Ascensori e montacarichi

  • Servizio attivo

La messa in esercizio di ascensori e montacarichi in servizio privato è soggetta a comunicazione, da parte del proprietario o legale rappresentante, al Comune entro 10 giorni dalla data della dichiarazione “CE” di conformità.


A chi è rivolto

Proprietario o legale rappresentante della proprietà ove è installato l'impianto

Descrizione

La comunicazione di messa in esercizio dell’impianto elevatore deve essere inoltrata al Comune dal proprietario dell’immobile o suo legale rappresentante entro 10 giorni dalla data della dichiarazione di conformità dell’impianto rilasciatagli dall’installatore dell’ascensore o dal fabbricante del montacarichi o dell’apparecchio di sollevamento rispondente alla definizione di ascensore la cui velocità di spostamento non supera 0,15 m/s.

Riguarda gli impianti elevatori installati in edifici pubblici o privati, a scopi ed usi privati, anche se accessibili al pubblico.

La comunicazione di modifica dell’impianto elevatore deve essere comunicata per modifiche costruttive non rientranti nell’ordinaria e straordinaria manutenzione tra le quali:

a) il cambiamento di velocità

b) il cambiamento della portata

c) il cambiamento della corsa

d) il cambiamento del tipo di azionamento

e) la sostituzione del macchinario, del supporto del carico con la sua intelaiatura, del quadro elettrico, del gruppo cilindro-pistone, delle porte di piano, delle difese del vano e di altri componenti principali.

Come fare

Inoltrare la comunicazione di messa in esercizio dell'impianto elevatore (come da modello allegato) entro 10 giorni dalla data della dichiarazione di conformità dell'impianto in via telematica  a comune.poglianomilanese@cert.legalmail.it

Cosa serve

Compilare il modulo in allegato ed effettuare regolare manutenzione e verifiche dell'impianto.

Cosa si ottiene

La comunicazione di numero di matricola per nuove installazioni o presa d’atto delle modifiche effettuate sulle installazioni esistenti.

Tempi e scadenze

Descrizione fasi del procedimento

1) presentazione comunicazione in via telematica;

2) protocollazione e caricamento pratica;

3) in caso di accertata carenza dei requisiti e dei presupposti previsti, richiesta dell’eventuale documentazione mancante e/o integrativa;

4) comunicazione di numero di matricola per nuove installazioni o presa d’atto delle modifiche effettuate sulle installazioni esistenti.

Quanto costa

Gratuito per le comunicazioni di modifica dell'impianto

Diritti di segreteria pari a € 15,00 per  richiesta rilascio n. matricola

Accedi al servizio

  •  i cittadini potranno accedere presso l'ufficio Tecnico previo appuntamento ( tel. 02/93964436);
  •  i "professionisti" - utente con problemi tecnici e specifici è necessario prendere appuntamento tramite il portale C portal. link: https://www.poglianomilanese.cportal.it/Orari-Sportello

Documenti

Condizioni di servizio

Per conoscere i dettagli di scadenze, requisiti e altre informazioni importanti, leggi i termini e le condizioni di servizio.

Contatti

Unità Organizzativa responsabile
Argomenti:

Ultimo aggiornamento: 15/01/2024, 17:41

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Rating:

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri
Icona